Future Health Design

Un’applicazione innovativa per il monitoraggio sanitario a 360 gradi

Future Health Design è un progetto di ricerca che ripensa l’attuale modello di valutazione sanitaria attraverso la creazione di una cartella clinica digitale basata sulla visualizzazione di dati. Consiste in un’applicazione che ha lo scopo di centralizzare la situazione clinica di un utente per permettere una facile gestione del proprio stato di salute. Essa consente inoltre ai medici di operare in modo più rapido ed efficace, identificando in tempo reale le situazioni di necessità. Il progetto ha partecipato al concorso internazionale di product design organizzato da Globosphere Russia ed è stato selezionato nei 15 finalisti tra oltre 300 proposte.

Obiettivi e strumenti
La potenzialità dell’applicazione è quella di elaborare e collegare grandi quantità di dati sanitari al fine di fornire informazioni utili a pazienti e medici nel più breve tempo possibile. Diversi metodi di misurazione dei dati sono già impiegati nel settore sanitario, ma non esiste uno strumento unico per raccoglierli e farli comunicare. Oltre ai sistemi di misurazione comunemente utilizzati, l’applicazione è collegata a una serie di dispositivi wearable che consentono di registrare dati corporei in tempo reale, contribuendo così a prevenire malattie o identificare schemi irregolari nei dati sanitari.

Design e struttura
La coerenza e la modularità dei vari elementi che compongono l’interfaccia, anche su dispositivi diversi, sono aspetti fondamentali per la creazione di prodotti funzionali e di semplice utilizzo. Ispirandoci alla metodologia dell’atomic design, abbiamo sviluppato un sistema grafico che consente di scomporre e ricomporre l’interfaccia in singoli elementi che possono essere riordinati in relazione alle esigenze di ciascun utente. In questo modo è possibile adattare l’interfaccia a dispositivi estremamente diversi, dal piccolo schermo di uno smartphone allo schermo desktop di un computer.

Un sistema tipografico e cromatico accessibile
L’accessibilità svolge un ruolo importante non solo nella tipografia — attraverso l’uso di un carattere a basso contrasto per una buona leggibilità anche a dimensioni ridotte — ma anche nella scelta del colore. Un colore primario brillante, il blu, contrasta fortemente con lo sfondo e viene utilizzato in elementi come pulsanti, link e titolazioni. Il significato riconosciuto a livello globale dei colori verde, giallo e rosso li rende adatti a notifiche, segnalazioni di valori fuori scala e altri tipi di elementi che richiedono l’attenzione dell’utente.

Rendere leggibili i dati numerici
Le visualizzazioni di dati sono il principale strumento di rappresentazione utilizzato nell’applicazione per illustrare all’utente i dati raccolti. Diversi tipi di visualizzazione sono stati utilizzati: grafici a barre, gantt, diagrammi, linee temporali. Grazie alla capacità di evidenziare pattern nei dati, le visualizzazioni semplificano azioni come l’identificazione di valori fuori scala e la comparazione di dati che vengono normalmente visualizzati separatamente. In questo modo, i cambiamenti nei valori possono essere rapidamente collegati ad abitudini specifiche, come l’assunzione di determinati farmaci o la variazione della propria attività fisica.

Un approccio mobile-first
Seguendo un approccio mobile-first, l’usabilità dell’interfaccia è stata innanzitutto valutata su dispositivi mobili per garantire un’applicazione funzionale e coerente a qualsiasi dimensione dello schermo. L’interfaccia diventa un elemento di design fluido: questo consente all’utente di affrontare la propria situazione clinica con la migliore esperienza utente possibile.

Modalità dark
Lo sviluppo di interfacce in dark mode è diventato uno standard negli ultimi tempi. È essenziale non solo per ridurre l’affaticamento degli occhi durante la notte, ma anche per migliorare la durata della batteria del dispositivo utilizzato. La palette cromatica dell’applicazione consente a titolazioni, pulsanti e link di risaltare sullo sfondo scuro, migliorando al contempo la leggibilità per gli utenti ipovedenti grazie all’alto contrasto.

Adattarsi alle esigenze dell’utente
L’usabilità è uno degli aspetti più importanti quando si tratta di progettare interfacce per un numero ampio e differenziato di utenti. Per questo motivo, l’interfaccia dell’applicazione è altamente personalizzabile nella struttura e nel design. I moduli possono essere riordinati in base alle esigenze o alle azioni che l’utente è tenuto a fare in momenti specifici della giornata. Nel caso di utenti anziani, l’applicazione mette in primo piano solamente le funzionalità che hanno un uso pratico nella loro vita quotidiana. Risposte in tempo reale assicurano che una determinata azione sia stata completata con successo o avvisano l’utente dei compiti più importanti. L’obiettivo principale è quello di automatizzare il maggior numero possibile di processi, combinando i dati del paziente con le conoscenze del medico e le informazioni provenienti dal settore dell’intelligenza artificiale.

Servizi

Interface design
User experience design
Interaction design
Strategia
Concept development

Anno

2020

Cliente

Globosphere Russia